Pensando a te

18 MAGGIO 2020

Francesco Cordua

Ciao amico mio,

il tempo può anche passare ma il tuo ricordo e la tua presenza con noi cresce con esso.

Questa aula magna "Giorgio Polver" è sempre più uno specchio della tua luce.

Con eterna gratitudine in questo giorno così diverso

Il tuo amico

Francesco



Laura Salati

Come tutti gli anni il mio primo pensiero di oggi va a te... sono passati tanti anni ma sei sempre accanto a me, mi manchi infinitamente stellasa mia. Ti voglio un bene che va altro tutto... stasera brinderei con me, ne sono certa



Marco D'Ardia

Quando questa mattina l'italia si è svegliata sapeva che oggi, sarebbe stato un giorno diverso perché si esce da un periodo un po' particolare... quando mi sono alzato io ho guardato fuori e ho visto... il sole e immaginavo che ci fosse il tuo zampino in tutto ciò!

Non hai idea di quanto mi manca condividere con te i miei pensieri, i miei progetti e passare insieme momenti indimenticabili!

Il tempo passa e me ne rendo conto perché ora ho un figlio che mi fa capire che la vita va avanti... ma quando penso a te tutto si ferma e per qualche istante torno indietro nel tempo e mi ritrovo in quella serata con la macchina di tua mamma con il tettuccio abbasato con la musica a tutto volume a girare per le strade di Milano a mezzanotte..

Ti voglio bene amico mio
Veglia su di noi... sempre!



Maura Polver

Caro Giorgio oggi 18 maggio di sette anni fa ci lasciavi nel dolore, quel dolore che non ci abbandona mai. Ti amiamo tanto e ci manchi immensamente. Chi ti ha voluto bene ti ricorda sempre e fra questi il tuo amico Francesco Cordua che ti ha dedicato l'aula magna della sua attività di formazione.
"Sei nell'anima e lì ti lasciamo per sempre..."
papà e mamma



Cristina Carchio

Un bacio grande grande fino a lassù. Auguri Giorgio !!



25 DICEMBRE 2019

Francesco Cordua

Un pensiero in questa notte di Natale non può che andare a te che da lassù starai dirigendo il reprarto degli angeli.
Lo sei stato qui in terra, continuerai a farlo lassù.

Ti voglio bene amico mio

16 LUGLIO 2019

Veronica Leardini

Ciao caro Giorgio Polver. Molto spesso mi ritrovo a parlare di te ai miei studenti, a dire che nella vita di ognuno di noi avvengono sempre uno o più incontri a segnarci e cambiarci profondamente. Quello con te mi ha fatto vedere e scroprire cosa avrei dovuto diventare da grande: avrei studiato tanto, tantissimo, per imparare a fare la differenza nella vita delle persone che avrebbero scelto di lavorare con me. Cerco di trasmettere ai ragazzi ogni giorno l'entusiasmo e la carica pensando al tuo esempio. Vorrei poterti riabbracciare di nuovo, ringraziarti, perché mi hai mostrato più di chiunque la strada e la via. Mi mancherai sempre.
Veronica, tua affezionatissima corsista del 99.

5 LUGLIO 2019

Mara Bonucci

5 luglio... preferisco ricordare questa data anziché il 18 maggio
Perché in questo giorno tu sei nato e hai illuminato tante vite con la tua energia... Tanti auguri ovunque tu sia caro amico mio

18 MAGGIO 2019

Laura Salati

Ieri sera eri lì con noi ne sono certa...



Francesco Cordua

Ciao Compare,

con oggi un altro anno scandisce la forma in cui è cambiato il nostro legame.
Su questa tua pagina non avevo ancora avuto modo di farlo ma, come sai, da questo anno il tuo nome è diventato anche un luogo in cui far avvenire ciò che piu di tutti sei riuscito a trasmettere. Il valore della crescita e del cambiamento

Con l'inaugurazione di questa aula magna, che ho avuto anche l'occasione di condividere con tua mamma e tuo papà, la tua presenza non è solo in termini di energia ma ha una densità ancora più solida e cristallizzata e viene trasmessa a coloro che in quel luogo perseguono il loro sogno.
Chiunque frequenti questo posto può conoscerti attraverso il ricordo di chi sei stato e cosa ci hai lasciato.

L'aula magna GIORGIO POLVER è e sarà un luogo che tramanderà i valori più profondi che ci hai lasciato

ISPIRAZIONE
DEDIZIONE
LEADERSHIP CONDIVISA
ENTUSIASMO
COMPRENSIONE

Questi sono solo alcuni dei messaggi che questo luogo trasmette.

In questi 6 anni si sono susseguite tante sensazioni, tristezza dolore e sconforto prima, impotenza a seguire e, sempre con un pò di confusione dentro di me, rispetto e accettazione dopo (anche se sempre con tanta fatica).

Posso solo aggiungere che siamo in tanti a conservare tutto questo, ciò che noi altri possiamo fare è rednerti vivo attraverso il nostro ricordo fatto di amore fraterno, rispetto e fiducia.

Ti conservo sempre in un posto speciale dentro di me, riconoscente e fortunato nell'averti conosciuto e aver potuto imparare da te

Salutami gli altri angeli che ti sono accanto

tuo fratello

Francesco

5 LUGLIO 2015

Maura Polver

42 anni fa nasceva alle 13,30 Giorgio, nostro amato figlio, alla Clinica Dezza di Milano e fin da quel giorno ha lasciato un segno indelebile perché era un bimbo molto bello, sembrava abbronzato e attirava l’attenzione di tutti. Il segno lo ha lasciato anche alla sua maestra delle elementari che, proprio ieri, incontrandola, ha ricordato Giorgio commuovendosi e dicendo che non lo dimenticherà mai. Giorgio è stato per tutti quelli che lo hanno conosciuto una persona indimenticabile, una meravigliosa meteora che ha attraversato che nostre vite e ora si presenta come una luce abbagliante per tutti quelli che lo amano e lo ricordano.
Grazie Giorgio per averci scelti come genitori
mamma Maura e papà Franco

 

Cristina Carchio

Auguri Giorgio

 

Francesco Cordua

Ciao amico mio,
ho ascoltato in questi giorni una citazione che sono certo ti sarebbe piaciuta,
non solo perché tu le hai sempre amate ma specialmente perché questa identifica ciò che tu sei stato per me e per noi, tuoi amici e… lo sarai sempre, in eterno.
auguri amico mio
“È impossibile descrivere concretamente la bellezza di un fuoriclasse o anche solo evocarla,
ma dobbiamo ritenerci fortunati per il solo fatto di poter aver assistito
con i nostri occhi al compiersi del genio”.

 

1 LUGLIO 2015

Gabriella Deborah Del Medico

A te, fantastica creatura, che ho sempre amato e che mi hai cambiato la vita

Oggi giornata di riposo e di riflessioni….

e tra i tanti pensieri vieni in mente tu……tu che hai colorato con la tua allegria e la tua fantasia le mie giornate, tu che ridevi sempre e che davi e vedevi speranza ovunque nel mondo…tu che eri l’entusiasmo e un inno alla vita e al cambiamento!

In questo ultimo periodo mi sto mettendo molto in gioco, sto dando i primi risultati dopo parecchi mesi in cui il tempo si era fermato…sto trovando il mio perché….l’unica vera leva che fa muovere le cose….la mia Motivazione! Obiettivi ne ho e ne avevo tanti….ma non avevo più la voglia di realizzarli….non avevo più quella fretta di arrivare e di vedere il panorama dall’alto…

Mancano pochi giorni a quello che era il tuo compleanno e mischiata a tanta felicità per i grandi risultati ottenuti dalle persone a cui voglio bene e miei…. sento anche un vuoto incolmabile….

Io credo che la felicità sia solo una scelta, lo scegliere di guardare le cose belle e togliere importanza a quelle meno belle, lo scegliere consapevolmente dove avere il focus e concentrarsi solo su quello….non sempreè facile, ma è possibile!

Decido ora di trasformare quel vuoto in amore…in motivazione! Voglio riempire quello spazio con le tue parole, voglio condividere quei pensieri che mi hanno permesso di essere quella che sono oggi con chiunque abbia voglia di leggerli, nell’augurio che possano aiutare come hanno aiutato me a ritrovare SPERANZA….tu vivi e vivrai sempre nell’eco di queste parole e solo Dio sa quanto siano sempre più vere per me ad oggi grazie anche a te… Supererò quel dolore, concentrandomi solo su queste frasi e su queste affermazioni: in fondo tutto è solo una questione di scelte e di punti di vista!!!!

“CHI SONO IO PER ESSERE BRILLANTE, MAGNIFICO, PIENO DI TALENTO, FAVOLOSO….IN REALTÀ CHI SEI TU PER NON ESSERLO.
NON C’È NULLA DI ILLUMINATO NEL RIMPICCIOLIRSI, IN MODO CHE GLI ALTRI NON SI SENTANO INSICURI VICINO A NOI. QUANDO CI DIAMO IL PERMESSO DI LIBERARCI DALLE NOSTRE PAURE, LA NOSTRA PRESENZA LIBERA AUTOMATICAMENTE GLI ALTRI. QUANDO PERMETTIAMO ALLA NOSTRA LUCE DI RISPLENDERE, NOI INCONSCIAMENTE, DIAMO IL PERMESSO ALLE ALTRE PERSONE DI FARE LA STESSA COSA.

FARE UN’AFFERMAZIONE SIGNIFICA RENDERE FERMO UN CONCETTO NELLA PROPRIA MENTE E NEL PROPRIO CUORE, RICORDA CHE NOI SIAMO LA SOMMA TOTALE DEI NOSTRI PENSIERI. ALL’INIZIO ALCUNE FRASI POSSONO NON SEMBRARE TOTALMENTE VERE, MA È PROPRIO PER QUESTO CHE LE PRONUNCIAMO, PERCHÉ DIVENTINO VERE PER NOI IL PIÙ POSSIBILE.

L’IMPORTANTE È GODERSI IL CAMMINO VERSO I NOSTRI OBIETTIVI ANCORA PRIMA DI RAGGIUNGERLI. LASCIO ANDARE L’ATTACCAMENTO AL RISULTATO E MI CONCENTRO SULL’ENORME POTENZIALE CHE HO DA ESPRIMERE. L’UNICO MIO VERO OBIETTIVO È QUELLO DI ESSERE FELICE ‘ VIVENDO LA MERAVIGLIA DEL MOMENTO PRESENTE. ASCOLTO IL BATTITO DEL MIO CUORE E MI DICO: ” Io mi amo, veramente io mi amo; e mi accetto esattamente così come sono. io mi perdono per tutto quello che ho fatto e che non ho fatto, io mi perdono per tutto quello che ho detto e che non ho detto.”

PAURA, RABBIA, DOLORE, SENSO DI COLPA….SONO SOLO PENSIERI, E I PENSIERI POSSONO ESSERE CAMBIATI! IO LASCIO ANDARE IL PASSATO, MI ACCETTO E MI APPROVO NEL MOMENTO PRESENTE. IO MERITO DI ESSERE FELICE!!!!

Grazie  Gio, grazie per tutto davvero. Un saluto ovunque tu sia.

11698425_10200667503566111_6805709108943485293_n

20 GIUGNO 2015


Cecilia Rosito

Ciao Giorgio, un abbraccio. Saresti stato prezioso …………………

18 MAGGIO 2015


Natascia Beccari

“Non chiudete le tende, la luce è vita, FATELA ENTRARE LA VITA!!!”

…il raziocinio dice il contrario ma io so che i tuoi occhi limpidi sono ancora accesi. E lo saranno sempre. Grazie…

 

Raffaele Galasso

Ciao Fratello un messaggio tra tanti… e sono proprio i tanti messaggi a dire chi sei!!! Ti abbraccio.


Gualtiero Brazzelli

Mabbella fratello! Così mi avresti salutato.. Giorgio Polver non solo uno “uno di noi” ma uno CON noi. A quante persone sei sempre dentro.. Un abbraccio


Elia Issa

Ciao Giorgio, ricorderò sempre con gioia i tuoi sorrisi, le giornate passate insieme. A febbraio sono passato a Milano per un corso e sono finito a Porta Venezia ed ho pensato alla via Kramer e al centro di Milano. Sei una persona unica per tutti noi


Vito Nigro

Un abbraccio a te caro Gió…e la dedica di questa canzone..quando l’ascolto mi scende sempre qualche lacrima pensando a te..e in mente tanti momenti e bei ricordi !

https://youtu.be/brud03cL–w


Nicola Pasqua

Ciao Giorgio ti ho conosciuto poco ma quel poco è bastato a farmi capire che esistono gli amici veri!


Francesco Cordua

Ciao amico mio,

come hanno scritto già le persone a te più care,
oggi per noi, in questo mondo, è un giorno diverso.

Un giorno in cui ricordarti con l’intensità con la quale si pensa a chi ha dato e ha reso libere tante persone.

Ti voglio bene amico mio e, nonostante il nodo in gola che provo in questo momento, cerco di respirarci su come sempre facevamo e dicevamo insieme.

Questa foto credo esprima una parte del nostro modo di intendere quel pezzo di vita affrontato e condiviso insieme.

Mi piace credere che oggi è un giorno di ricordo e di tristezza e, lo posso fare, con un naso rosso che mi riporta alla sensazione delle tante, tantissime risate fatte insieme.

Sei sempre con me amico mio,
ogni giorno,
la tua luce continua ad illuminare me e le tante persone che hai toccato

Con un bene immensamente fraterno

Fra

fra

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Marco D’Ardia

Sono passati 2 anni…2 anni da quel sabato che decidesti di cambiare la tua vita per sempre…e segnare quella di altri. A distanza di tutto questo tempo posso dirti che oltre a quello che mi hai insegnato in passato, hai continuato a farlo a “distanza” anche se ti percepisco sempre qui!!! So che in qualsiasi posto tu ti trovi ora…stai alla grande e stai facendo la differenza anche li!!! Ti mando un grande abbraccio!!! OGGI C’E’ IL SOLE!!!


Cristina Carchio

Ciao Giorgio !


Kriss Kajal

Mi manchi Gio


Elena Regina

Ti penso Gio’

 

Laura Salati

Ti voglio bene

 

Massimo Agnello

Ciao Giorgio.Un bacio e un forte abbraccio .Grazie Franco per l’occasione che mi hai dato

 

12 MAGGIO 2015

Cristina Carchio

Ciao Giorgio, Gino Cu è un super coccolo !

cristina

9 MAGGIO 2015

Laura Salati

Domani è uno di quei giorni che ti avrei voluto accanto, è il giorno della prima comunione di Marty… Ne parlavamo sempre, ridendo dicevamo che saremmo stati i più belli… Beh lo saremo sono certa sarai lì con me… Mi manchi sempre più , stammi sempre accanto come solo tu sapevi fare … Ti voglio bene stelassa mia

2 APRILE 2015

Elisabetta Todaror

Ciao Gio, ti pensavo…

21 MARZO 2015

Carmen Aina

..attivi i satelliti della comunicazione col pensiero…

9 FEBBRAIO 2015

Dania Bunny Piras

Guarda cos’ho trovato riordinando! Sai, questo libriccino ha un super potere, lo perdo sempre e lo ritrovo quando ne ho più bisogno! ❤ rileggo le tue parole e sento scorrere in me la speranza…
Ti mando un sorriso, ovunque tu sia.

domande

13 GENNAIO 2015

Francesco Cordua·

Ciao amico mio,

oggi ti ho pensato molto e tu sai il perché,
sento molto la tua energia,
il 2014 è stato il primo anno intero vissuto nel tuo ricordo.
So che stai lavorando ai piani alti,
conto tu possa risplendere di quella luce che ti è appartenuta.

Ti abbraccio Giò,

questa è una foto che dovresti ricordare!

Ci vediamo al prossimo sogno in cui ti mostrerai,
come hai spesso fatto fin ora…

giorgio_francesco

7 GENNAIO 2015


Marie Josephine Anoh
·

Ciao carissimo cm stai? Mi manchi tantissimo. Buon anno

— in pace.

26 DICEMBRE 2014

Laura Salati

Ti voglio bene stelassa

laura_giorgio

25 DICEMBRE 2014

Laura Salati

Buon natale amore della lau! Quanto cazzzz mi manchi!!! Ti voglio bene stelassa

18 DICEMBRE 2014

Sara Laface

Assurdo scrivere qui, assurdo. Eppure mi sembra di riuscire a farti sentire ancora una volta questa canzone insieme a tutte le emozioni che inevitabilmente provoca.
Mi manchi.

http://smarturl.it/5e8sor

17 DICEMBRE 2014

Laura Salati

Amore della lau sei sempre nei miei pensieri, pensavo che il tempo affievolisse il mio star male invece va sempre peggio mi manca sempre più la nostra fisicità, il nostro dirci “ti voglio bene stelassa ” mi manca il raccontarti i miei danni che crescono sempre più!
Non riuscirò’ penso mai a farmene una ragione ti penso e piango e mi chiedo perché…. Anche questo Natale sarai accanto a me vero? Ne ho un bisogno immenso di sentirti vicino vicino…. Ogni tanto se magari guardi giù …. Ho bisogno di te! Ti voglio bene stelassa

29 SETTEMBRE 2014

Francesco Cordua

ciao amico mio,
una dedica speciale a te in questo video che, come facevi meglio di me, fa emozionare moltissimi ragazzi, sono le storie di successo di tutti i ragazzi che, insieme a me, hai seguito in Sicilia qualche anno fa.
La dedica di questo filmato va inevitabilmente a te che ne sei stato il profondo ispiratore

Ti voglio bene e ti penso ogni giorno

https://www.youtube.com/watch?v=m5GVPNa2Jtg

19 LUGLIO 2014

Carmen Aina

E poi ti trovi una sera ad York e, cercando un film da guardare, ti capita tra le mani il dvd di Elizabethtown. Non credo sia successo per caso, semplicemente era il momento giusto per guardarlo! Non so cosa volessi comunicarmi ma, visto che sono “lenta”, un tuo suggerimento è fortemente atteso!

5 LUGLIO 2014

Patrick Aleo

Questo augurio va ad un grande uomo, un maestro di vita ed un amico! Sarai sempre con noi! Buon compleanno!

 

Raffaele Galasso

Bella Gio… tanti auguri!

 

Francesco Cordua

Ciao Giò, un pensiero lungo 41 anni…
questa sera festeggerò in tuo ricordo con il tuo dolce preferito,
ti voglio un mondo di bene
un abbraccio
Fra

 

Vito Nigro

Un Augurio di Cuore a te lassù…un abbraccio forte

 

Elena Regina

Buon compleanno bella gioia, ovunque tu sia Gio…….

 

Tania Radaelli

Ciao giorgio…. non so se lassu’ festeggiate i compleanni , io comunque ti faccio tantissimi auguri. !!!!!! dammi un segno se li hai ricevuti

 

 

GianMaria Bedendo

Carissimo Giorgio, Buon compleanno
GianMaria

 

 

Andrea Portugas Cannata

Ciao Giò!!!!!! :)

 

Silvia Buiarelli .

Tanti auguri Giorgio! 100di questi giorni ragazzo! Sii felice ovunque tu sia, fatti forza ovunque tu sia, vai dritto per la tua strada, supera le angosce e i dolori e guadagnati la tua nuvola da dove potrai vegliare tuo padre e le persone che amavi che hanno bisogno della tua forza! E nel caso fammi sapere come va!!

 

Inizio modulo

Paola Buzzi

Buon compleanno dal paradiso terreno Giorgio Polver.

 

Nicola Pasqua

Non so come funziona ma spero che ti arrivino i miei auguri di buon compleanno!

 

Elisabetta Todaro

Ciao Gio ♥

 

Cecilia Rosito

Ciao Giorgio tanti auguri un abbraccio che ti arrivi fin lassù


Giuseppe Geraci

Mai smesso di pensarti….sempre nel cuore! Auguri Giò!!

12 GIUGNO 2014

 

Mariangela Calciano

Giorgio era anche così, riusciva a far parlare chiunque… ma lui si finiva x non ascoltarlo davvero. @)%-

Buona giornata!
Tutto da mettere in pratica il Passa Parola di oggi che ci invita a:
«Avere un amore concreto l’uno per l’altro»

4

 

 

27 APRILE 2014

 

Mariangela Calciano

L’angelo canta

lo non so, non so io,
Quel che gli uomini dicono insieme,
Come gli amanti, gli amanti muoiono
E la giovinezza passa e va.

Comprender non so
L’amor che il mortal porta
Per la terra natia, terra natia
Son lor tutte le terre.

Perché alla tomba s’attristar!
Per una sol voce e un volto,
E non voglion, ricever non voglion
Un altro al posto suo.

lo, là sopra la volta
Che la notte racchiude
Volando, non ho mai conosciuto
Diversa luce,

Dolore è quel ch’essi chiaman
Questa coppa: da cui il mio labbro,
Me misero, giammai per tutti
Gl’infiniti miei dì dovrà sorbire.
Ch. S. Lewis

 

23 APRILE 2014

 

Marco D’Ardia

Oggi è S. Giorgio e quale miglior occasione x passare x un saluto! E’ strano come anche se non ci sei, la tua presenza è continua…la tua foto vicino al mio libro…al quale manca quella prefazione che mi avresti dovuto scrivere tu ma sai molto bene che ho scelto una degna sostituta e soprattutto una persona che sta a cuore anche a te! Continua a vegliare su di me…ci sono molti cambiamenti in atto per me in questo periodo e la tua “presenza” farebbe veramente tanto la differenza! un abbraccio di cuore amico mio!!!

 

17 APRILE 2014

 

Desirée Lo Verde

..non ti dimenticherò mai <3

 

16 APRILE 2014

 

Carla Furnò

Ogni volta che mi trovo in difficoltà o che penso di aver perso la forza interiore mi vieni in mente tu, come se sentissi le tue parole sussurrarmi all’orecchio.
Proprio grazie a queste parole sono riuscita a rialzarmi ancora più forte di prima tante e tante volte.
Grazie! Ti sento parte dei miei successi..

 

16 FEBBRAIO 2014

 

Desirée Lo Verde

..un anno fa ebbi la possibilità e la fortuna di conoscere te Giorgio..
..abbandonai gli stupidi preconcetti ke mi avevano accompagnato per anni..
..abbandonai me stessa ai miei desideri e alle mie capacità..
..dando il massimo sempre e ovunque..
..oggi ti dico grazie..
..un immenso grazie..a te..
..grazie alla quale ho conosciuto persone meravigliose..
..grazie alla quale mi rialzo sola dalle cadute..
..grazie alla quale, oggi, sono quello ke sono..
..hai procurato un cambiamento..
..un cambiamento nel mio modo di pensare ed agire!
Non dimenticherò mai..e insegnerò come tu mi hai insegnato <3

 

28 GENNAIO 2014

 

Nello Di Mauro

Caro Giorgio non ci sono parole per raccontare quanto i miei occhi sono sommersi dalla gratitudine…. sembra che il tempo non sia passato da quando mi hai accolto e dato accesso a quel mondo che tanto desideravo e cercavo che sembrava essermi precluso finché non ti ho incontrato… quando mi hai teso quell’opportunità che oggi si è trasformata nella wonderland dei miei sogni nella quotidianità… Che grande bussola sei stato sul piano valoriale. Mi piace pensare che da lassù stai vegliando su questa meravigliosa realtà che continua a crescere e che porta con sè sempre una parte di te.. A cuore gonfio possa il mio affetto raggiungerti ovunque tu sia Anima Bella

 

15 GENNAIO 2014

 

Dania Bunny Piras

Un pensiero per te! E l’ennesimo grazie che non ti ho detto, che penso ogni volta che mi trovo a parlare delle mie credenze e mi accorgo che sono le tue risposte alle domande del cuore..

 

31 DICEMBRE 2013

 

Francesco Cordua

Un anno nuovo, un anno diverso, un anno di costruzione e di dedizione per ciò che si fa.
Voglio augurare proprio questo a me stesso e a tutte le persone che fanno parte del mio cammino.
come diceva un mio grande amico, forse il più grande che abbia mai avuto:
FAI CIO’ CHE AMI E ONORA CIO’ CHE FAI !
Questo ultimo pensiero del 2013 lo dedico proprio a te GIO’, indimenticabile amico mio
Ora, ovunque tu sia e, con chiunque tu sia,
da lassù sono certo che continuerai a illuminare la mia mente e il mio cuore.
Che sia un 2014 fatto di cose nuove e diverse.
ti abbraccio direttamente da questo paradiso in cui mi trovo in Toronto, Canada, posto in cui saremmo dovuti venire insieme e il tuo ricordo ti rende presente qui con me.. ora
ti voglio bene
Fra

 

16 NOVEMBRE 2013

 

Desirée Lo Verde

..spesso sento il bisogno di una tua parola..di una tua frase..delle tue parole..e della stessa grinta con cui le pronunciavi…giorgio..rimarrai sempre nel mio cuore..aiutami a ricordare i tuoi insegnamenti..xkè purtroppo qualcosa l ho persa nel cammino..ma io sono sicura ke tu mi aiuterai a ricordare..incosciamente..tutto! Un grande abbraccio..

 

4 NOVEMBRE 2013

 

Gabriella Deborah Del Medico

Un grazie colmo d’amore a te che ci hai insegnato a volare tra le alte vette dei nostri sogni e che ci hai incitato a credere in noi stessi.
Perdonami se non sono riuscita a fare con te nemmeno un decimo di quello che tu hai fatto per me…a volte capita di fare la differenza per persone che nemmeno si conoscono e poi non si riesce ad essere vicino a persone che si ama…

Grazie Gio per ogni momento passato insieme, grazie per ogni abbraccio, grazie per ogni ce la farai, grazie per ogni alba e ogni tramonto passati insieme a condividere e a filosofeggiare mentre Gino patatino passava piano tra i nostri discorsi, grazie per i libri, il tempo e gli sguardi che mi hai regalato…porto dentro di me parecchi “ho imparato che…” grazie alle tue riflessioni e al tuo cuore..che sappi sono sempre con me!!!!
Anche adesso mentre mi sfiori il viso come ogni notte prima di addormentarmi…. Ti sono vicino e ti sento vicino, ma soprattutto ti sento sereno e felice, come ora mai non eri da tanto tempo qui su questa terra… 1 3 con tutto il … 0 0394 72 3….. stanotte veglierò io su di te… Dormi tranquillo

 

11 OTTOBRE 2013

 

Patrizia Sciacca

adesso mi starai guardando e starai pensando che sono matta per quello che sto facendo…parlavamo per ore in macchina dei nostri sogni e di come ci saremmo sentiti una volta realizzati…adesso che ne sto realizzando uno lo voglio dividere con te…il prossimo lo dedicherò totalmente a te

 

12 SETTEMBRE 2013

 

Mara Bonucci

…ti penso ogni giorno, non riesco a non farlo. Ti porto sempre con me… ti voglio bene. Mara

 

19 OTTOBRE 2013

 

Giuseppe Caputo

….sarai sempre nel mio e nostri cuori…
ovunque tu sia illumina i tuoi amici…
come facevi qui in questa valle di lacrime e di gioie
Beppe

 

11 SETTEMBRE 2013

 

Laura Salati

Quanti ricordi, quanto bene profondo ci ha legato e ci lega tuttora……. Quanto mi manchi!!!!!!— con Cristina Carchio che bella questa foto, che belli che siete, quanto era bello Giorgio

2_

 

31 LUGLIO 2013

 

Spike Lee

Quanto mi manchi…..
Domenica sarà il mio compleanno e non penso ad altro di come hai reso speciale quel giorno lo scorso anno. Solo tu ed io…. cucinasti se non ricordo male pennette con il sugo ed io avevo portato come dolce dei semifreddi, cioccolato per me e amarenalampone per te. Ma alla fine fregavi il mio perché quel tipo di lampone non ti piaceva…. sempre che ti lamentavi!!!!! Ridevi… come un pazzo quando te lo dicevo.
Per finire un bel karaoke…. cantammo ti lascerò con Anna Oxa…. (va beh diciamo che ho apprezzato lo sforzo che hai fatto per essere intonato!!) ahahah quanto ridere….
Hai migliorato la mia vita e nel mio piccolo anch’io ho collaborato a migliorare la tua anche se, a parer mio, risplendevi di luce propria anche nei tuoi momenti peggiori.
Ti sento vicino e ti porterò nel cuore. Per sempre.
Paola

 

30 LUGLIO 2013

 

Veronica Leardini

Hai lasciato un’indelebile traccia dentro di me, un messaggio che tutti coloro che incontrerò sul mio cammino conosceranno e non potranno non amare…rivivrai nella formazione che con il ricordo di te e della tua esperienza continueremo a fare. Terribile sarebbe stato non averti mai incontrato….un saluto al nostro angelo

 

19 LUGLIO 2013

 

Carlotta Ferrari

Ti ho sognato stanotte..Eri in aula..felice..come ti ho visto l’ultima volta di tanti anni fa..dolce sorriso, occhi luminosi, grande energia…Mi piace pensare che tu sia lassù..così..a insegnare agli angeli pensieri positivi..

 

6 LUGLIO 2013

 

Cristina Carchio

che bello sapere che ci guardi da lassù e che ti prendi cura di noi aiutandoci a VIVERE

 

 

5 LUGLIO 2013

 

Laura Salati

Auguriiiiii amore della lau!!!!! Ed eccoci qui come ogni anno a farti gli auguri….. Quest’anno sono 40!!!! Questa volta però non posso chiamarti, non posso prenderti in giro non posso sbaciucchiarti come facevo sempre, non mi sentirò’ dire come l’anno scorso “sono l’unico minkione che il giorno del suo compleanno ha il telefono scarico!” Quanto cazzo mi manchi cuginone mito! Ti voglio un bene infinito….. AUGURIIIIIIIIIIIIIIIII —

Marco D’Ardia

Oggi saresti entrato nel mondo degli ANTA, dove avresti dovuto lasciare i panni di “Peter Pan” (almeno x l’anagrafe ;-) …ma sappiamo entrambi che quando sei bambino dentro, lo rimani per sempre!!! E strano passare un 5 luglio così…senza vedersi alla Polver House oppure senza quella telefonata che ci faceva ridere per tantissimo tempo…ma tanto lo so che ci sei…ti sento…e magari oggi ti stai facendo una partitina a poker con gli angeli che con te avranno perso tutte le ali…ma occhio a giocare con il “pezzo grosso” lui ha i santi in paradiso e ti batte sicuro!!!! Buona continuazione di viaggio amico mio goditi al massimo il tuo primo NON compleanno!!! Ti voglio bene.

Elisabetta Todaro

Buon compleanno Gio! mi sono sempre chiesta come festeggiate voi lassù… Ma di sicuro sarà una bella festa! Mi sembra ancora impossibile non poterti sentire quest’anno per gli auguri… Fatti sentire tu, in qualche modo, se puoi… Soprattutto con le persone che più ti erano vicine.
Un abbraccio forte… ♥

Sara Renzi

“Sei diventato una sorta di categoria filosofica, te ne rendi conto? Appena ti penso mi si solleva una tale quantità di interrogativi che mi ci vorrebbero un paio di lauree ad hoc solo per cominciare ad approcciarne qualcuno. Per cui faccio quel che posso. Tocco con mano la mia ignoranza. A forza di soffrire per te ho contratto un debito intellettuale nei confronti del tempo che attraverso. Sono un militante del pensiero critico. Mi attirano libri che fino a poco tempo fa m’innervosivano solo a leggerne il titolo. Sei compatibile con tutto: con il privato, il pubblico, la politica, l’etica, l’estetica, la religione, la musica, la letteratura, il cinema, il teatro, l’informazione, la tecnologia, la pubblicità dei pannolini e persino quella delle macchine. Ogni cosa è compromessa con te. E io sono obbligato a speculare su tutto, perché tutto ti riguarda. Sei ovunque, tranne dove vorrei che fossi. Indovina dove…” Diego De Silva (che ti sarebbe piaciuto un sacchissimo :D !!!)

Vito Nigro

Auguri di Cuore caro Giò…un grande abbraccio e tanta luce da quaggiù..

 

 

18 GIUGNO 2013

 

Elisabetta Todaro

Un mese ♥
Ti penso Gio

 

11 GIUGNO 2013

 

Laura Salati

Ciao noni, il tempo vola e la mancanza di parlarti, di toccarti, di prenderti per mano come facevamo spesso, di litigare, di fumare la nostra sigarettina e’ sempre di più e sempre più dolorosa. Ieri era un anno che te ne sei andata, spero tu stia bene lassù, spero tu sia con Giorgio, dagli un bacio per me, digli che mi manca …. spero di mancarti…..
Ti voglio un bene infinito la tua Laury

Cristina Carchio

questo era Gino da piccolino, il video l’ha postato Giorgio e io l’ho trovato per puro caso su youtube.
http://www.youtube.com/watch?v=8pAsqRfz_uY&feature=share

 

8 GIUGNO 2013

 

Cristina Carchio

1

 

1 GIUGNO 2013

 

Marco Iori

Giorgio anche se hai passato davvero poco tempo con me è stato davvero davvero speciale, se da qualche parte puoi sentirmi sappi che mi hai reso una persona migliore e che ti ricorderò PER SEMPRE!!!!!!!
GRAZIE!

 

31 MAGGIO 2013

 

Simona Pace

Mi manchi tanto ciao a presto

Laura Salati

 

30 MAGGIO 2013

 

Laura Salati

Quanto mi manchi amore della Lau!!!!

Cristina Carchio

Stanotte ti ho sognato Giorgio, in aeroporto pronti per una partenza, che bello eri felice, ma felice :-)

 

29 MAGGIO 2013

 

Lele Violini

;) conoscerti è stato un onore.. ovviamente per equilibrio della vita troppa luce crea ovviamente troppa ombra..

 

28 MAGGIO 2013

 

Laura Salati

Sei sempre nei miei pensieri ♥

Laura Salati

È stata durissima salutarti, ma non potevo farti andar via senza vederti…. Non riuscivo a staccarmi da te, avevo bisogno di sentirti …. Non mi lasciare mai, stammi sempre vicino come solo tu sapevi fare. Spero tu sia sereno, voglio solo il tuo bene….ti voglio un bene infinito amore della Lau!!!! Ti ricordi come ridevi quando ti chiamavo così? Sei stato veramente il mio fratellone

 

27 MAGGIO 2013

 

Spike Lee

Andrea Portugas Cannata

Vorrei tanto telefonarti, ma so già che sai bene cosa mi è successo. Grazie, se oggi sto bene lo devo anche ai tuoi insegnamenti! :)

 

26 MAGGIO 2013

 

Paola Buzzi

Finalmente riesco a versare qualche lacrima…quanto pesano… La tua voce mi accompagna nei miei viaggi; i tuoi occhi e il tuo sorriso stampati davanti ai miei. Quanto sei bello! Posso adottarti…?!?!

 

25 MAGGIO 2013

 

Simona Pace

Volevo fare le condoglianze ai genitori e anche a te Laura che era tuo cugino ciao buon viaggio ci mancherai tanto ciao Giorgio ti vogliamo bene

Cristina Carchio

Il cielo continua a piangere …..ciao Giorgio

 

24 MAGGIO 2013

 

Paola Bollati

Che brutto colpo.
E’ proprio vero che non sono necessariamente i migliori quelli che sopravvivono.
Addio “cocchino”.

Marco D’Ardia

…oggi a Milano c’è il sole…

Valeria Radini

Tu, sai…

Simona Pace

ci manchi tanto a me Giuseppe buon viaggio Giorgio

Cecilia Rosito

Ciao Giorgio anima sensibile e tenera ti mando un grosso abbraccio

 

23 MAGGIO 2013

 

Nello Di Mauro

Ciao Giorgietto :) C’è la Grande Gratitudine… Oceanica! Sei stato un Fratello, un Amico, un Mentore… Sei stato colui che mi ha dato l’opportunità di entrare nel mondo dei miei sogni e creare le condizioni per realizzarli…. E’ stato un grande onore aver lavorato al tuo fianco ed una grande scuola di vita.
Rimane vivido il ricordo della tua grande sensibilità, degli sguardi pieni di cuore, della passione straordinaria con cui scuotevi le anime di chi ti circondava.
Un maestro della verità, sempre così premuroso di farla salire a galla, di affermarla, tutelarla…
A questo giro hai deciso di affermare una verità scomoda… ossia la tua libertà di scelta a riguardo della Vita. Non mi sento né di giustificarti né di condannarti di fronte a questa scelta, sento solo un grande rispetto nei tuoi confronti per avere reso la tua vita “degna”… “Un Capolavoro” come mi hai insegnato la prima volta che ci siamo conosciuti in quel Life del 2006. Hai scosso il cuore e cambiato la vita a tantissima gente, hai fatto quella “differenza che fa la differenza” nella tua fetta di mondo.
Scelgo il meglio dei ricordi che ho di te e con te, e la tua scelta non spazzerà in alcun modo la bontà dei tuoi insegnamenti. Abiterai sempre quella stanzetta cardiaca che ti avevo dedicato e dalla quale continua a uscire sempre tanta luce… Grazie, Buon Viaggio… Sei stato un Buon Capitano… Possa la tua anima trovare tutta la Luce, la Serenità e la Gioia che ti strameriti. :)

 

22 MAGGIO 2013

 

Roberto Ivaldi

Ho scoperto ora leggendo un post anomalo di un’amica comune.
Alcuni ricordi, sfocati dal passar degli anni.
L’immagine più nitida, sabato pomeriggio, in occasione del tuo Memo.
Io, un po’ preso dal corso che doveva ricominciare ed eravamo in ritardo perchè “qualcuno” s’era concesso una pausa pranzo un po’ lunga.
E ti vedo nel corridoio, tranquillo come se niente fosse, con un contenitore di ravioli in mano!!!
Beh, pensai: ma da dove cazzo è uscito questo? Te li avrei rovesciati in testa!
Già, che inizio originale!
Già… originale.

Rosella Maspero

Ciao Giorgio, Anima sensibile…

Roberta Rovati

Vivere nel cuore di chi resta, non è morire.
Tu per certo vivrai nel mio.
Ciao Gio!

Simona Pace

Giorgio ci mancherai ti saluto ciao mio angelo custode manchi anche a Giuseppe
un abbraccio fortissimo Simona e Giuseppe

Francesca Fra

Un giorno mi hai detto “è tutta una grande recita, sono stanco”,
dovevi scendere dal palco e togliere la maschera.
non salutare tutti con l’inchino e fare abbassare il sipario.
quando eri te stesso, eri veramente speciale.

Silvia Buiarelli

Ho appena saputo, ti conoscevo poco, ricordo ancora le tue parole, quando dicevi che le emozioni vanno controllate altrimenti saranno loro a controllare te…. ora tutto ciò che ho in mente è “se solo…”
se solo avessimo capito
se solo avessi chiesto aiuto
se solo avessi parlato… forse ora non staremmo qui a scrivere tutto ciò….ma ora è tutto inutile…
ora tutto ciò che posso dirti è…ciao Giorgio, spero che ora il buco nero che ti ha assorbito, non ti faccia più del male.
ora da qualche parte ci sarà qualcun’altro con cui battibeccare scherzosamente.

Francesca Capella

Fuori piove.
Sono giorni che piove.
Tutt’intorno solo silenzio,
Un silenzio freddo, malinconico che nessuno ha il coraggio ne la voglia di interrompere.
C’è chi pensa all’ ultima volta che ti ha visto, chi a quello che avrebbe voluto dirti, chi invece pensa solo a ricordarti.
Un silenzio che a tutti però ha portato via qualcosa.
Io sto pensando a quel meraviglioso tiramisu al cioccolato che ci eravamo ripromessi di preparare insieme e a quella cena che avremmo dovuto fare a base di dolci al cioccolato e che avremmo mangiato fino a stare male.
Sei stato prezioso, sempre…
Con i tuoi consigli, i tuoi sorrisi e le tue lezioni di vita!
Mi mancherai Giorgio!

 

21 MAGGIO 2013

 

Valentina Dallatomasina

Michela Fantini

Ti ho conosciuto per poco ma ho apprezzato subito il tuo entusiasmo per le piccole cose. Mi piace ricordarti come la sera in cui ci siamo conosciuti e ho provato ad insegnarti a ballare la salsa :-) Buon viaggio Giorgio spero tanto tu possa arrivare alla giusta meta ora che sei più sereno. Un abbraccio

Mara Bonucci

Da 15 anni nella mia cameretta di Vada ho la nostra foto dove facciamo ” a pugni” in una delle serate che più ci ha unito.
Voglio ricordarti così, pieno di vita, sorridente, felice, con una grande capacità di entrare nella vita delle persone e restarci per sempre, fosse solo che per una frase detta al momento giusto, nel modo giusto. Ti porto sempre con me, in tutto quello che faccio: sono tantissimi i ricordi che ho di te e sono tantissimi gli insegnamenti che mi hai dato, con le tue parole, i tuoi gesti, il tuo cuore. Nel periodo in cui le nostre vite hanno camminato fianco a fianco sei stato un fratello… Non ti giudico per quello che hai fatto, spero solo che la tua anima abbia trovato la pace che non riusciva ad avere qui sulla terra. Ti voglio un mondo di bene e so che per me ci sarai sempre anche ora. Nessuno muore davvero se non lo si lascia morire. Mara

Francesco Ferrante

Ciao Giorgio…

Elisabetta Todaro

“C’è una ragione per ogni cosa. Anche alla morte c’è una ragione. E anche all’amore perduto. Se la morte ce lo porta via rimane sempre un amore. Assume una forma diversa, nient’altro. Non puoi vedere la persona sorridere, non le porti da mangiare, non le arruffi i capelli… Ma quando questi sensi si indeboliscono, un altro si rafforza. La memoria. Essa diviene tua compagna. Tu l’alimenti, tu la serbi, ci danzi assieme. La vita deve avere un termine, l’amore no.”

Davide Cedro

Hey Ho saputo adesso… Grazie per avermi fatto conoscere il Respiro. Grazie di tutto!!! TI voglio bene :)

Cristina Carchio

….siamo legati gli uni agli altri….Giorgio non ci sei più’ e lo sentiranno tutti….se chi ti ha amato porterà con sé un ricordo di gioia esplosiva, di carica e di vitalità, chi invece no, che peso sentirà ?

Alex Bellini

Scioccato e molto dispiaciuto…

Cristiana Giuliese Lampognani

Tutta la vita umana non è se non una commedia, in cui ognuno recita con una maschera diversa, e continua nella parte, finché il gran direttore di scena gli fa lasciare il palcoscenico.
Erasmo da Rotterdam, Elogio della follia
Gio mi mancherai infinitamente e avrei sempre un posto nel mio cuore

Lorenzo Cicetti

Caro Giorgio, ti ho conosciuto 3-4 anni fa passando delle serate insieme nel tuo Centro a Milano. Non lo sai ma hai avuto una parte importante del mio percorso. Avevo visto in te una grande umanità, una grande energia e allegria anche se avevo percepito una certa sofferenza che avevi dentro, forse per questo riuscivi a penetrare bene nel cuore delle altre persone.
Pensa che mi hai anche consigliato esattamente il corso di cui avevo bisogno in quel momento.
Riposa in pace e buon viaggio

Laura Salati

E’ da sabato che guardo la tua Home, leggo i post di chi ti ha voluto bene ma non sono riuscita a scrivere nulla. Sento ora il bisogno di dirti quello che penso sperando che tu da lassù con la nostra nonna lo legga…. Più ti guardo più piango… Non mi do pace, non trovo niente che mi dia forza, e’ da sabato che non dormo, ti penso, mi manchi da impazzire cugino mio. Sei stato una delle persone più importanti della mia vita, la persona con cui ho condiviso tutto, la prima persona che ha saputo cose di me, la persona con cui fumavo di nascosto ricordi? Il mio primo concerto ero con te, Vasco al forum, le partite della Saima in curva e poi pizza con i tuoi amici, sei sempre stato fratello grande che ho sempre sognato. La persona che nei miei momenti difficili aveva sempre la parola giusta e ora io come faccio senza di te? Ti ho amato come un fratello! Ti prego di una cosa non mi lasciare mai sola, non lo sopporterei. So che sei con la nostra noni, salutamela dille che mi manca da impazzire e ricorda sempre il bene che ti ho voluto, fate i bravi fumatevi una sigaretta insieme per me!!! Ho i due angeli più belli del cielo!!!!!

Carmen Aina

e ora, come mi ha suggerito tempo fa, dovrò attendere davvero l’era dell’acquario….

Marco D’Ardia

Hey…ormai sono 3 giorni che girovaghi continuamente nei miei pensieri…non che prima non ci fossi visto che i progetti insieme erano in evoluzione ma adesso farti uscire dalla mia testa è più duro del solito…ti percepisco sereno e sono felice per te…ti auguro una BUONANOTTE…una buonanotte da “venerdì sera” e sai bene a cosa mi riferisco ;-)

 

20 MAGGIO 2013

 

Ivan Daniele Cordua
Il tuo sorriso è il ricordo più nitido che ho. Magari ora troverai la tua pace… e forse avrai un po’ di tempo per imparare a suonare bene la chitarra. Sei stato un leader, una mente… e forse uno stupido. Addio Giorgio…

Roberta Lanza
Per me sei sempre stato un raggio di sole, un’ ondata di energia, un maestro di vita. Non potrò mai dimenticare i tuoi occhioni blu e quel meraviglioso sorriso che mi incantava ogni volta che lo vedevo!
Indimenticabile… è questa la parola che sento più adatta a te! ♥

Carmelo Di Grande
Giorgio!! Mi sento davvero fortunato di averti conosciuto!! l’unico modo per ricordarti, è quello di far tesoro delle tue parole e di non arrendermi mai, qualunque siano gli ostacoli della vita, continuerò a sfidare i “mostri” con impavido coraggio e con il sorriso smagliante che negli ultimi mesi ha aiutato me e le persone a me vicine a vivere meglio…GRAZIE per tutto!

Nicola Sepulcri
Ciao Giorgio

Alice Arcidiacono
Ancora non riesco a crederci..tu con la tua voglia di fare, tu che hai aiutato tantissime persone a vivere sereni, tu con quell’entusiasmo contagioso….
Ti ringrazio Giorgio per le tue parole, mi hai aiutata a vivere senza la continua ansia e paura di sbagliare
Ricorderemo sempre tutti i tuoi insegnamenti, ciao gio

Andrea Boffi
….parlammo l’ultima volta circa tre anni fa, poi un annetto dopo me ne andai in Belgio e non ci sentimmo piu’. Cio’ che mi hai insegnato non me lo dimentichero’ mai, e portero’ il tuo sorriso sempre nel mio cuore. Ora va, ed insegna agli angeli a volare piu’ in alto, mentre noi staremo qui ad osservare un’altra stella splendere nel cielo.

Mario Russo
Ciao Giorgio! Ricorderò sempre quella giornata passata con noi a Napoli al corso di memoria. Le tue parole di quella sera per me, che allora avevo appena 22 anni, sono state profetiche per quello che sono oggi a 26. Ti ricorderò sempre per la tua intelligenza brillante, la simpatia, lo stile, la bontà d’animo, il carisma e la voglia di trasformare la vita degli altri. Per il resto, non ho parole. Prego per Te. R.I.P.

Simone Tait
Grazie per aver fatto la differenza nella mia vita, ti porto nel cuore.
Fa’ buon viaggio Gio.

Nicola Pasqua
Caro Amico mio uno degli ultimi corsi che hai fatto è stato “GIÙ LA MASCHERA” probabilmente hai levato solo adesso e in modo drastico la tua i tuoi occhi erano talmente belli e brillanti che nascondevano i tuoi conflitti le tue sofferenze e la voglia di tornare ad essere il migliore e unico non scordare mai che per me il migliore e unico lo sei sempre stato. Buon viaggio Giorgio

Maria Camarda
Buon viaggio….che lassù tu sia più felice

Milly Rizza
Ti ho conosciuto per poche ore Sei stato generoso con me come solo un fratello che sà, che sente quanto amore può esserci nel cuore degli uomini. Hai colto la mia sensibilità e insieme la mia grande paura. Mi hai detto … quando avrai realizzato ti verrò a cercare per farmi pagare…. Mi sento in debito con te e ti “ripagherò”
Mi auguro tu possa trovare quello che cerchi Con profondo affetto ti abbraccio forte

Carmen Sylvia Zwick
Grazie Giorgio per esserci stato ! Hai lasciato un vuoto nel cuore di tante persone ! Buon ultimo viaggio!!

Vincenzo Campo
Io voglio essere come te Giò… anzi meglio!!! Non regalerò al mondo il piacere di essermi ammazzato da solo, anzi… venderò cara la pellaccia… e al suo prezzo, aggiungerò il valore delle persone meravigliose come te, che in questo mondo marcio, corrotto e senza amore, sono arrivate troppo in anticipo per essere capite, comprese e soprattutto utilizzate… addio Pazzo Grande Giò

Raffaele Galasso
Ma bella fratello!!!
Il nostro saluto condiviso tante volte mi mancherà!
Mi mancheranno le nostre gite in giro nei tornei, mi mancheranno le aule tenute insieme piene di emozioni, mi mancheranno le nostre chiacchierate su come dare alle persone di più!!!
Mi mancherai tu amico fraterno!
Sto leggendo tutti i messaggi che dimostrano quale importante traccia tu abbia lasciato nella tua vita e questo ti fa onore.
Non mi stupisce che tante persone siano state toccate dalla tua anima … sei un grande e sempre lo sarai!
Anche questa volta hai scelto tu come hai sempre fatto.
Rispetto… solo rispetto!!!
Ti abbraccio e ti saluto come sempre…
Bella fratello!!!!!!!

Giovanni Purrazzo
C’era quell’esercizio durante il corso…come sarebbe se ce ne andassimo prematuramente? come vorremmo che parlassero di noi le persone a noi più care?
Be’, guarda guarda quanta gente ti ricorda, guarda quanto bene hai fatto… Grazie Giorgio.

Davide Lucchesi
Non potrò mai dimenticare quello che ti distingueva dalla maggior parte dei sedicenti formatori che si incontrano ogni giorno: una umanità vera, e non mistificata dietro a meri interessi economici. Sarai sempre un grande.

Lorenzo Calandra
Che dire…….Addio Caro Giorgio Polver!!!

Max Damioli
Eterno Bambino! Hai voluto giocare anche con la Morte, come hai giocato con la Vita.
Dicono tutti bene di te. E come si può fare diversamente?
Naturalmente dimenticano molte cose, ma non è questo il momento di ricordarle.
Perdono i miei abissi e dunque come non perdonare il tuo?
Di tutte le cose credibili che hai insegnato (forse spazzate via da questo gesto non-credibile?), una ci rimane: la VITA E’ una SCELTA.
Hai scelto. Secondo me avevi anche altre opzioni. Tu più di altri ignoranti e inconsapevoli, ancorché innocenti. Tu avevi altre opzioni.
Ricordi a tonnellate. Ho più ricordi di e con te che della maggior parte delle persone che ho conosciuto. Riuscivi a creare le condizioni perché ogni incontro fosse indimenticabile. Nel bene e nel male.:-)
Ricordo i 10 giorni passati insieme a Londra in quella stanzina modesta e puzzolente di umanità. Con Bandler che ci cacciò dalla NLP Society, ma tu te ne andasti sul posto, 4 giorni prima della fine. Mentre io rimasi ad andare in fondo a quel buco ideologico creato da McKenna e da Bandler in quella occasione. Solo in quella stanza che era stata nostra. Al ritorno risate.
Ricordo l’ultimo Lead e l’ultimo Life con te. Due brutti ricordi. Vidi con anni di anticipo che cosa avrebbe potuto accadere.
Dicevo ai molti tuoi sostenitori e amici di lasciarti stare. Di non provare a ributtarti sul palco. La metafora che usavo era quella dell’atleta infortunato. Prima di rimetterti in pista avresti dovuto fare MOLTA FISIOTERAPIA RIABILITATIVA.
O saresti rimasto zoppo tutta la vita, come certi calciatori recuperati frettolosamente per un mondiale immancabile.
Insomma…potrei andare avanti per ore e non tutti i minuti sarebbero divertenti.
E dunque mi fermo.
TI ho voluto bene: per questo non ero spesso d’accordo con te.
Buon Viaggio, amico mio: che tu possa essere, insieme con tutti gli Esseri, in Pace, in Salute e Pienamente Illuminato.
AUGH!max:-)

Giulia Trinci
Non so quale senso possa avere scriverti qui. Ma vorrei dirti grazie. Per la persona che eri, per la tua positività trascinante, per la tua mente spettacolare, che ti ha portato nel baratro. Grazie per avermi spronato a sognare, per avermici fatto credere. Grazie di esserci stato.

Luca Di Guardo
Ti ho conosciuto solo x poche ore ma sei riuscito a restare nella mia mente fino ad oggi quando ho avuto la notizia… uno strano dolore mi è arrivato come se ti conoscessi da tanto……spiritoso solare… conoscitore del mondo e curioso di conoscere l’animo umano..grandi qualita’….CIAO GIORGIO

Valentina Ristori
Ciao Giorgio, cercavi Luce, Cuore, Verità in ogni cosa che facevi: ti auguro di riuscire a trovarli adesso, ovunque tu sia. Grazie per il percorso che abbiamo condiviso e per tutto ciò che mi hai insegnato, che rimarrà vivo per sempre in me. Ti voglio bene.

Flavia Gazzano
Buon viaggio Giorgio!

Simone Bellomia
ciao Giorgio!

Alessandro Degl’Innocenti
Buon viaggio Giorgio…..

Marco Scuderi
Ho avuto l’onore e il piacere di conoscerti di recente e sono felice di aver avuto questa possibilità….3 giorni vissuti alla grande!! 3 giorni a conoscere meglio me stesso e il mondo grazie a te! 3 giorni che hanno cambiato il mio modo di vivere e pensare, cambiato in meglio! Mi hai dato una scarica di adrenalina incredibile!! Sei un GRANDE Giorgio Polver…sei un MAESTRO DI VITA!!!!!!! Arrivederci ;)

Sara Alessia Santinato
Sono certa che il piccolo libro che stavi scrivendo sei andato a stamparlo lassù dove tutto è più chiaro e luminoso. E i colori vengono meglio! Conserverò per sempre in modo speciale la bozza che mi hai dato! Fanne tante copieeeeeeee! Ciao Giò!

Alessandra Leonardi
Giorgio Polver Hai fatto parte della mia vita per qualche anno..erano anni particolari, importanti dove la tua amicizia ha lasciato un’ impronta indelebile ed unica..hai fatto parte della mia vita solo per qualche anno ma la tua impronta rimarrà per sempre nel mio cuore! Buon viaggio… ♥

Luigi Severino
Caro Giorgio, devo tanto a te! Ho capito tante cose grazie alle tue parole, al modo in cui mi hai fatto capire cosa dovevo fare in un momento molto buio della mia vita. Spero un giorno di poterti ringraziare per questo. Buon viaggio.

Vito Nigro
Ciao Maestro…solo un grazie immenso x tutto quello che mi hai insegnato che porto nel Cuore e giornalmente cerco di applicare..sei speciale..ti voglio bene…Vito

Emiliano Patalacci
Sono sconvolto al pensiero di tutto questo. Il pensare che tu abbia scelto di essere altrove ora mi sconvolge. Addio anima amica, spero che così tu abbia trovato ciò che desideravi. Sei e rimarrai sempre nel mio cuore. Grazie per aver sfiorato la mia vita. Sei protagonista di soli momenti stupendi per me e mi piace pensare a questo. Addio mio amico grazie per il pezzo di vita passata insieme.

Martina Leta
Ciao Giorgio…

Riccardo Romano
Ciao Giorgio! Ci vuole coraggio a fare quello che hai fatto, lo so bene io che ci sono passato e quel coraggio non l’ho avuto. Per quanto mi riguarda, nonostante il mio cuore stia piangendo in questo momento, il tuo gesto rispetta la genialità che molti in questa pagina ti hanno riconosciuto.
Live fast… die young!

Gianluca Vitello
Buon viaggio Giorgio!

Luca Dal Sillaro
Credo di essere riuscito a trovare il coraggio di scriverti le cose che meriti.
Qualcuno oggi mi ha risposto stupito: “ma come, proprio lui che faceva il formatore e motivava gli altri?”
Facciamo i formatori, ma siamo comuni mortali come tu…tti gli altri. Spesso riusciamo a capire, aiutare, motivare, risolvere. Spesso, non sempre.
Nessuno di noi è perfetto. Ognuno ha le sue menate. Ci lavoriamo x risolvere, così come chiediamo agli altri di fare lo stesso.
Anche tu l’hai fatto, a modo tuo, ma stavolta non hai resistito.
Ti perdono e ti benedico, perché rimani una delle persone più belle che io abbia mai incontrato.
Sei stato uno dei primi e dei pochi a dimostrarmi che, in un lavoro commerciale, mettendo le persone e le relazioni davanti a tutto, si guadagna di più, non di meno.
Domani sarò in aula. Adesso non ne ho nessuna voglia, ma domani la troverò, anche e soprattutto x rendere Onore al grande maestro che sei stato.
Magari un giorno, da qualche parte oltre l’arcobaleno, ci ritroveremo a giocare la tanto rinviata finale a ping pong. Tu intanto allenati con gli angeli, xchè non ho intenzione di concederti nulla… :-)
Ciao Gio, ti voglio bene
http://youtu.be/c9KHo9z86rA

Andrea Savoiardo
Eccoci qui, anche tutti noi della foto.. sono certo, vogliamo ricordarti proprio così: il nostro Istruttore. Una parte della nostra vita. Siamo lontani, anzi no, grazie anche per questo.. in realtà molto vicini! Guardaci: proprio come ci volevi, abbracciandoci! Grazie Giò, ti vogliamo bene davvero, dovunque tu sia!

gruppo_giorgio

 

19 MAGGIO 2013

Marco Antonio Finocchiaro

Ti ho sognato un paio di notti fa, ci vedevamo x caso a Milano e ci abbracciavamo.
Ti immagino sereno a guardarci e a ripeterci delle cose importanti.
Che tu possa trovar Pace Giorgio.
Grazie per quanto mi hai insegnato e per sottolineare le cose che ancora non ho compreso.
Noi quaggiù e tu lassù, congiuntamente, continuiamo a portare tanta pena ♥
Grazie.

Andrea Portugas Cannata

Io non so che dire… Sono ciò che si allontana di più dalla perfezione.. grazie per tutto ciò che mi hai insegnato, per tutto quello che mi hai concesso imparare e di rubarti. Grazie anche per aver condiviso un panino, un pranzo, un caffè e una birra tra 2 chiacchiere e 4 risate.. Grazie per i tuoi feedback e per i tuoi consigli che se avessi ascoltato interamente, mi avrebbero permesso di stare molto meglio… li ricordo ancora e me li porterò per sempre.. Grazie di tutto.

Valerio Euno La Pusata

Non dimenticherò mai quei giorni di crescita e condivisione…ci hai lasciato, nonostante il tuo gesto, la responsabilità di dover/voler vivere sempre! Addio Giorgio

Giuseppe Geraci

Voglio però ricordarti com’eri, pensare che ancora vivi…

Giusi Bricola

Un grande grazie per quello che mi hai trasmesso in quei due giorni…. sei un GRANDE…. ♥

Elia Issa

Grazie per quello che hai fatto per le migliaia di persone (me compreso) che hai formato. Spero che tu sia felice.

Alessandro Rocco

Marzo del 2000.. Una domenica.. Una storia che apparentemente non c’entrava nulla con un corso di tecniche di memoria.. Era la fine di un corso per molti di noi, l’inizio di una nuova storia per me.. Grazie, non ho altre parole ora! Ciao Giorgio!

Patrick Aleo

Eravamo seduti su un terrazzo in un hotel in riva al mare a Balestrate ( Palermo) era il 2006! Tutta la notte a parlare e visualizzare le nostra vita i sogni e gli obiettivi! Hai deciso di lasciarci tutti così! Io ti ricorderò sempre per tutto ciò che hai fatto per me! Mi piace pensare che tu sia lassù su una di quelle stelle! Grazie di essere esistito

Natascia Beccari

Grazie, anima bella, per tutto ciò che mi hai insegnato. Mi resta il rimpianto di non essere passata a trovarti qualche mese fa, per stringerti forte per l’ultima volta. Spero di incontrare ancora i tuoi occhi pieni di luce in un altro viaggio. Ora vola, come solo tu sai fare. Ti voglio bene.

Fabrizio Napoli

Possa la luce accoglierti e donarti la felicità e la serenità , aiuta le persone a te care ad aver la forza di andare avanti

Patrick Aleo

Hai deciso di insegnarci ancora un’altra cosa! Che cazzo di scelta. Per fortuna te l’ho sempre detto che sei una delle
Persone che stimo di più in assoluto

Sara Bonesso

Istru! La scia delle tue magie non sbiadirà mai… sii felice ovunque tu sia ora. Ciao topino!!

Marco D’Ardia

…la vita è strana…piena di alti e bassi…me lo hai insegnato proprio tu…proprio come mi hai insegnato a fare il mio lavoro con passione e per ispirare gli altri…ti voglio ricordare il Giorgio di sempre, con quel sorriso stampato in faccia e con la frase giusta al momento giusto e che ha cambiato la vita di una marea di persone…mi mancherai un casino, mi auguro solo che tu abbia trovato la TUA pace. un abbraccio di cuore amico mio!!! BUON VIAGGIO!!!

 

18 MAGGIO 2014

 

Marco D’Ardia

UN ANNO E’ PASSATO…e sembra ieri la nostra ultima telefonata dove mi dicevi che “sta per uscire il sole” e poi hai fatto la tua scelta!!! è strano come la tua scelta abbia influenzato la mia vita in modo positivo…ho stretto rapporti con persone che “conoscevo” da tempo…ho valorizzato tutto ciò che faccio selezionando con chi e come passare il mio tempo perchè proprio TU mi hai insegnato che non siamo eterni e che dobbiamo dare il meglio finchè siamo su questa terra!!! Ti immagino tutto vestito di bianco e avvolto da una bellissima luce…sorridente e con i tuoi occhioni blu che mi fissano…sei così lontano…ma ti sento così vicino!!! Un abbraccio forte forte!

Francesco Cordua

Ciao GIO’,

Incredibile amico mio,
solo 12 mesi fa esatti sei diventato un angelo,
in questo giorno così carico di ricordi, volevo ringraziarti per avermi ispirato e aver stimolato chi studia, chi insegna e chi fa scienza.
Hai abbracciato più generazioni, mi hai consegnato una fiaccola che da insegnante passa ad ogni studente e poi di nuovo a chi insegna,
permettendo ad una comunità di menti e di cuori di crescere e di evolversi e, dal tuo ricordo, risale alle generazioni future.

Ti voglio bene amico mio,
indimenticabilmente

Fra

in ricordo dei nostri momenti migliori…

3

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Alex Mario Edoardo Restori

Un anno fa tornai a casa la sera dopo una giornata di lavoro intensa. Mangiai un boccone al volo e poi, prima di andare a dormire mi voletti rilassare mezz’ora al pc. La navigazione quella sera fu tutt’altro che rilassante, scoprii che una persona che mi aveva dato tanto aveva intrapreso una scelta molto particolare… Una scelta nella quale bisogna avere sia un gran coraggio che anche un briciolo di codardia. Una scelta egoistica e irreversibile, o forse no?
Tu, un anno fa, hai preso quella maledetta decisione che ha segnato, oltre alla tua, la vita di moltissime persone più o meno vicine a te.
Prima di quella sera di un anno fa ti ricordavo come una persona che è stata molto importante per la mia crescita, dopo ho iniziato ad apprezzare ancora di più quello che sei stato per me. Ti penso moltissimo, ti ringrazio per quello che mi hai insegnato perché ho imparato che nella vita nulla è scontato.
Quella sera di un anno fa piansi tantissimo e mi piace pensare che quel pianto non fu un pianto di morte, bensì di vita. Quella sera hai lasciato la tua vita terrena rinascendo per sempre dentro ognuno di noi. Chiunque ti abbia conosciuto porterà sempre un pezzetto di te dentro di se, e questa è la vita eterna!
Ti voglio bene Giorgio! Riposa in pace!
Alex